assaporando cison
distanziatorea HOME distanziatores DOVE DORMIRE A TREVISO distanziatored RISTORANTI distanziatoref NEWSLETTER distanziatoreg PIANTA DELLA CITTÀ distanziatoreh IMMAGINI DI TREVISO distanziatorej E . V. distanziatorek english version distanziatorel
 
COME ARRIVARE
distanziatored
MUSEI DI TREVISO
distanziatoref
EDIFICI STORICI
distanziatoreg
MURA E PORTE
distanziatoreh
STORIA DI TREVISO
distanziatorej
CHIESE
distanziatorej
UNIVERSITÀ
distanziatorek
EVENTI A TREVISO
distanziatorel
HOTELS, ALBERGHI
distanziatoreq
ENOTECHE
distanziatorew
 
 
 
 

distanziatoree  

LA MUSADA E VECI MESTIERI 2014

domenica 21 settembre 2014
 
L' Associazione Gruppo Folkloristico I Revinot organizza la 18^ edizione de "La Musada e Veci Mestieri" per domenica 21 settembre 2014. distanziatoreds musada e veci mestieri revinot
 
Cos'è la Musada: La "Musada" deriva del termine "mussa" cioè la slitta di legno che veniva utilizzata per trasportare il legname, fieno o altro.
La Musada vuole rievocare il passato, il ricordo dei nostri nonni, la nostra storia.
 
In questa giornata le piazze ed i borghi del paese di Revine ospitano molti artigiani locali e non ed il gruppo “i Revinot”, con il costume tipico, propone la sfilata con le “musse” (vecchie slitte di legno caricate come un tempo) a termine di questa il gruppo si posizionerà nella propria postazione per la dimostrazione dei veci mestieri (scultura su legno, far i calzét, i scarpét, fare a maglia, fare un restrél, la polenta, il formaggio e tanto altro) .. una giornata con i laori de na’olta, musica popolare con i FEDELISSIMI e con laboratori “imparar i mestiér”.
 
 
LO SPETTACOLO DE I SGRAFALOPA PREVISTO PER VENERDì 19/09 ALLE 21.00 E' STATO ANNULLATO CAUSA MALTEMPO
 
 

PROGRAMMA DE LA MUSADA E VECI MESTIERI 2014

Il programma de La musada e veci mestieri 2014 a Revine, organizzato dall'Associazione Revinot prevede un'anteprima venerdì 19 settembre con la musica degli SGRAFALOPA, cantastorie del Montello.   programma de la musada 2014
   
La giornata clou sarà domenica 21 settembre 2014 a partire dalle ore 10.00.  
   

Domenica 21 settembre 2014
Ore 10:00: Apertura percorso di Artigianato (piazze e borghi del paese)

 
   
Ore 14.30: 18a edizione de "La MUSADA": Sfilata (lungo le vie del paese) con le musse (slitte) caricate come un tempo e con i costumi d’epoca con ARRIVO in PIAZZA.  
 
 
 
 
     
- Apertura STAND “ il magnar de na’ olta”    gruppo folcloristico i revinot
   

- Dimostrazione VECI MESTIERI  con il  GRUPPO “I REVINOT”  ed artigiani locali in piazza, tra i  borghi ed i portici del paese.    

 
   
MUSICA POPOLARE con i “FEDELISSIMI”  
   
DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 18.30: ESPOSIZIONE  e MOSTRA ARTIGIANI VECI MESTIERI tra i porteghi ed i borghi di  Revine .  
   
   
 
 
 
 
 
 
 
 
     
     

IL GRUPPO FOLCLORISTICO "I REVINOT"

   
Il GRUPPO FOLCLORISTICO "I REVINOT" si presenta con i costumi tipici popolari di Revine.   costumi tipici popolari revine
   
Il gruppo Revinot nasce il 10 dicembre 1989, in occasione della giornata del Ringraziamento.
L' idea di formare questo gruppo è maturata lentamente tra le signore del coro parrocchiale e le comparse del Presepio Vivente, concretizzata poi su iniziativa della Pro Loco.
 
   
I costumi tipici di Revine sono stati ricostruiti su un modello, ancora esistente, di fine '800. Il gruppo è composto da persone di varie fasce d'età amanti delle tradizioni locali e consapevoli che la cultura passata è parte integrante e profonda del nostro presente e futuro.  
     
Con tanto impegno e passione si è riuscito a recuperare i vecchi canti, le vecchie tradizioni, i vecchi mestieri e attrezzature che presentiamo nelle varie manifestazioni.   recupero vecchie tradizioni mestieri
   

Per qualsiasi informazione:

- e-mail: revinot.gruppofolkloristico@live.it

- Facebook: GRUPPO FOLKLORISTICO "I REVINOT"

 
 
Potrebbe interessarti anche il Parco Archeologico del Livelet a Revine Lago
 
 
Trevisoinfo declina ogni responsabilità su eventuali errori o mancati aggiornamenti inerenti date, orari
e giorni di apertura degli eventi segnalati. Si consiglia di contattare direttamente gli organizzatori degli eventi.