assaporando cison
distanziatorea HOME distanziatores DOVE DORMIRE A TREVISO distanziatored RISTORANTI distanziatoref NEWSLETTER distanziatoreg PIANTA DELLA CITTÀ distanziatoreh IMMAGINI DI TREVISO distanziatorej E . V. distanziatorek english version distanziatorel
 
COME ARRIVARE
distanziatored
MUSEI DI TREVISO
distanziatoref
EDIFICI STORICI
distanziatoreg
MURA E PORTE
distanziatoreh
STORIA DI TREVISO
distanziatorej
CHIESE
distanziatorej
UNIVERSITÀ
distanziatorek
EVENTI A TREVISO
distanziatorel
HOTELS, ALBERGHI
distanziatoreq
ENOTECHE
distanziatorew
 
 
 
 

distanziatoree  

MOSTRA "CERAMICHE DELLA COLLEZIONE VARO" A CASTELFRANCO VENETO AL MUSEO CASA GIORGIONE

Sarà aperta al pubblico domenica 20 dicembre 2015 la mostra " Ceramiche della Collezione Varo" Dal XVI al XX secolo a Castelfranco Veneto presso il Museo Casa Giorgione.
 
La mostra esporrà al pubblico un’interessante e raffinata collezione di acquasantiere, versatoi, piastre murali, vasi, rocchetti, bacili ed albarelli che sono stati donati all’Amministrazione Comunale dalla maestra Maria Varo; tutti oggetti in ceramica databili tra il 1600 ed il 1800 e di provenienza toscana, abruzzese ed umbra. Fu il fratello dott. Renzo Varo a recuperare negli anni questa quantità di oggettistica in ceramica che ammonta complessivamente ad oltre 150 pezzi e databile dal primo dopoguerra alla fine degli anni ’60. distanziatoreds mostra ceramiche della collezione varo castelfranco veneto
 
In cambio della donazione l’Amministrazione si impegnerà alla realizzazione del catalogo della mostra “Ceramiche della Collezione Varo" Dal XVI al XX secolo a Castelfranco Veneto. L'esposizione chiuderà il 25 aprile 2016.
 
 
 
Le preziose ceramiche antiche in mostra al Museo di Casa Giorgione provengono da località che vantano una lunga tradizione nella lavorazione di questo materiale come il paese abruzzese di Castelli, nel quale intorno all’anno 1000 d.C. sviluppò l’arte della lavorazione dell’argilla grazie ad una comunità di Monaci Benedettini.   ceramiche abbruzzesi di castelli
 
Altri oggetti in mostra provengono da Penne, uno dei borghi più belli d’Italia, noto per la produzione di ceramiche pennesi e poi dal paese di Bussi la cui produzione artistica raggiunse il suo splendore nel XVIII secolo per poi arrestarsi definitivamente alla fine del XIX secolo.
 
Altri oggetti in mostra provengono da Torre de` Passeri che fa parte dell’importante circuito di realtà museali abruzzesi dedicate alla ceramica di Castelli. Senza dimenticare i tesori provenienti dal paese di Rapino, una delle più importanti realtà del sud Italia per quanto riguarda la produzione delle maioliche e che diede i natali a ceramisti come Raffaele Bozzelli, Fedele Cappelletti e i Cascella parte delle cui opere sono custodite nel Museo della Ceramica a Rapino.
 
Altri oggetti esposti alla mostra “Ceramiche della Collezione Varo" Dal XVI al XX secolo a Castelfranco Veneto presso il Museo Casa Giorgione provengono dal paese di Deruta, noto per la produzione delle ceramiche policrome e maioliche derutesi; unìimportante collezione di tale produzione è ospitata nel Museo Regionale della Ceramica.
Una menzione particolare meritano i pezzi provenienti da Cerreto Sannita conosciuto per la produzione di oggetti in ceramica dallo stile barocco. Ci saranno anche alcuni esempi di ceramiche di Ariano Irpino, noto per la produzione dei vasi a segreto. Come non dimenticare poi le ceramiche artistiche di Napoli il cui nome è legato alla porcellana di Capodimonte.
Scarica il depliant della mostra Ceramiche della Collezione Varo a Castelfranco Veneto
 
 
 

PER INFORMAZIONI SULLA MOSTRA "CERAMICHE DELLA COLLEZIONE VARO" A CASTELFRANCO VENETO

Per informazioni sulla la mostra “Ceramiche della Collezione Varo" Dal XVI al XX secolo a Castelfranco Veneto presso il Museo Casa Giorgione rivolgersi al Museo:
- Piazza S. Liberale a Castelfranco Veneto (TV)
- Tel. +39 0423.735626
- info@museocasagiorgione.it
 
La mostra sulle ceramiche al Museo casa Giorgione è aperta al pubblico con i seguenti orari:
- dal martedì al giovedì: dalle 9.30 alle 12.30
- dal venerdì alla domenica: dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30
Chiusura: Lunedì e nei giorni di Natale 2015 e Pasqua 2016.
 
 

BIGLIETTI PER LA MOSTRA "CERAMICHE DELLA COLLEZIONE VARO" A CASTELFRANCO VENETO

Il costo per i biglietti che garantiscono l'entrata alla mostra “Ceramiche della Collezione Varo" Dal XVI al XX secolo è di:
- Intero: 5,00 euro
- Ridotto: 3,00 euro
- Famiglia: 10,00 euro
- Museo + Torre Civica
- Intero: 6,00 euro
- Ridotto: 3 euro
- Famiglia: 10 euro
- Museo + Torre Civica + Teatro
- Intero: 8 euro
- Ridotto: 4 euro
- Famiglia: 14 euro