teatro in villa in provincia di treviso
distanziatorea HOME distanziatores DOVE DORMIRE A TREVISO distanziatored RISTORANTI distanziatoref NEWSLETTER distanziatoreg PIANTA DELLA CITTÀ distanziatoreh IMMAGINI DI TREVISO distanziatorej E . V. distanziatorek english version distanziatorel
 
COME ARRIVARE
distanziatored
MUSEI DI TREVISO
distanziatoref
EDIFICI STORICI
distanziatoreg
MURA E PORTE
distanziatoreh
STORIA DI TREVISO
distanziatorej
CHIESE
distanziatorej
UNIVERSITÀ
distanziatorek
EVENTI A TREVISO
distanziatorel
HOTELS, ALBERGHI
distanziatoreq
ENOTECHE
distanziatorew
distanziatore4
SEGNALA EVENTO
distanziatore5
distanziatore6
distanziatorei
IMMAGINI
distanziatoreo
distanziatorep

distanziatoree

SPETTACOLI AL TEATRO CRISTALLO DI ODERZO

Stagione teatrale 2016
 

La rassegna di spettacoli al Teatro Cristallo di Oderzo partirà dal 15 gennaio 2016 e prevede la rappresentazione di 6 appuntamenti grazie alla magistrale organizzazione dell’Associazione culturale “Il Satiro Teatro” che dal 1978 calca le scene dei più importanti teatri del Paese in sinergia con l’Amministrazione Comunale opitergina.

  spettacoli teatro cristallo oderzo stagione 2016
 
Ad iniziare la nuova stagione di spettacoli di prosa al Teatro Cristallo di Oderzo sarà lo spettacolo “Zoo di vetro” con Elisa Silvestrin, presentatrice RAI e 2° Miss Italia 2006, e Pamela Villoresi.
Sarà poi la volta del noto comico molisano Antonio Cornacchione che ci intratterrà con il divertente show “Problemi sessuali”.
 
La connotazione comica caratterizzerà anche le due successive commedie “Sogno di una notte di mezz’estate” di William Shakespeare e "La famiglia dell’antiquario" di Carlo Goldoni.
 
La settimana successiva sarà proposto sul palco del Teatro Cristallo di Oderzo lo spettacolo “La locomotiva” di R. Cuppone a cura de Il Satiro Teatro dopo il recentissimo successo ottenuto al Teatro Comunale Mario del Monaco a Treviso.
 
 
 
 

TEATRO CRISTALLO DI ODERZO

  biglietti teatro cristallo oderzo
STAGIONE TEATRALE 2016 - Inizio spettacoli: ore 21.00
 
   

INGRESSO:
Spettacoli del 26/2, 11/3, 1/4:  Intero € 10 – Ridotto € 8
Spettacolo del 12/2: Intero 13 -  Ridotto € 10
Spettacolo del 29/1: Intero € 18 – Ridotto € 15
Spettacolo del 15/1: Intero € 20 – Ridotto € 17
ABBONAMENTO con POSTO RISERVATO: Intero € 65 – Ridotto € 55

 
   
Prevendita Abbonamenti e biglietti singoli spettacoli: il Teatro Cristallo (tel 0422/712163). Info: 347/1524429
- info@omonero.it
- cinemacristallo.od@libero.it
La direzione si riserva il diritto di apportare al programma i cambiamenti
che si rendessero necessari per cause di forza maggiore.
 
 
 
     
Venerdì 15 gennaio 2016
ZOO DI VETRO
di Tennessee Williams
TEATROPER con Pamela Villoresi, Manuel Pica, Elisa Silvestrin
  spettacolo zoo di vetro teatro cristallo oderzo
 
Una madre, Amanda, una donna dotata di una grande e caotica vitalità che lotta con strenua energia per difendere i suoi figli e resistere all’incedere inesorabile degli eventi.
Laura, sua figlia, il motivo malinconico del dramma, la cui passione per le statuine di vetro dà il titolo all’opera, una ragazza scissa dalla realtà, inabile al difficile mestiere di vivere, resa zoppa da una malattia d’infanzia, un difetto edipico che sembra richiamare elementi tragici e immagini ancestrali. E Tom, un poeta impiegato in un magazzino, con l’amore per il cinematografo e la vocazione alla fuga. Personaggi sembrano imprigionati nei loro piccoli grandi desideri frustrati, quasi eroi tragici. L’unico in grado di rompere questo meccanismo è Jimmy O’ Connor, un giovanotto in visita a casa Wingfield, che rappresenta l’irruzione della storia in questa famiglia. Una pietra miliare del teatro del Novecento. In scena, fra gli altri, un’interprete dalla forza esplosiva, PAMELA VILLORESI e l’opitergina ELISA SILVESTRIN (presentatrice RAI e 2° Miss Italia 2006).
   
     
Venerdì 29 gennaio 2016
PROBLEMI SESSUALI
di e con Antonio Cornacchione
SOSIA & PISTOIA
  problemi sessuali antonio cornacchione
 
Dopo il rapporto Kinsey che svelò al mondo tutte le abitudini sessuali degli americani negli anni ’60, Antonio Cornacchione prova a scrivere il suo rapporto sulle abitudini sessuali degli italiani. Si parte dagli anni ’70 per capire se la rivoluzione sessuale di quegli anni si è compiuta, se ha finalmente portato la felicità che prometteva o se invece ha alimentato soltanto frustrazione in quanto creatrice di un mondo di illusioni lontano dalla realtà...
Le domande sono semplici e dirette: se il sesso è la felicità dell’uomo moderno, allora le persone più felici della terra sono gli attori porno? L’orgasmo è un diritto o un dovere? In tutto questo c’entra qualcosa Matteo Renzi?
   
     

Venerdì 12 febbraio 2016
SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZ’ESTATE
di William Shakespeare        
CANTIERI INVISIBILI - Regia di Mario Gonzalez del Theatre du Soleil

  spettacolo sogno di una notte di mezza estate
 

Il Sogno di Shakespeare è una delle commedie più rappresentate perché si può credere o no a fate e spiritelli del bosco, ma di certo non occorre credere ai miti: il mito è esperienza universale di un aspetto della vita che ognuno vive in modo unico, personale. E i miti che il Sogno intreccia parlano, tra l'altro, d'innamorati e innamoramento.
Si ride perché, nell'innamoramento, non riusciamo a vedere ciò che gli altri vedono chiaramente, e non sappiamo distinguere il vero amore da quello falso.

   
     

Venerdì 26 febbraio 2016
I DUE GEMELLI VENEZIANI
di Carlo Goldoni
COMPAGNIA TEATRO D’ARTE RINASCITA

  i due gemelli veneziani
 
…in mezzo alla Toscana, in Pisa, dove la professione legale mi obbligava a parlare la lingua Tosca, non mi sono dimenticato del mio dolce nativo linguaggio e poiché non mi riusciva di poterlo parlare, mi ricreavo scrivendolo di quando in quando. Tre anni stetti senza più addimesticarmi con l’arte teatrale finché ritornai alla scrittura per quel valorosissimo attore Cesare d’Arbes per il quale composi la commedia dei DUE GEMELLI che egli sostenne mirabilmente. L’argomento dei due simili mi è paruto atto a produr sempre nuove mai viste commedie anche se io so benissimo quanto rancido è l’argomento del mio presente scritto e da quante diverse mani nei secoli sia stato trattato. Mi sono provato a fare due gemelli somigliantissimi nella persona, ma di carattere assai diverso l’uno dall’altro, e ho dato loro nomi e vite distinte. Con universale applauso questa commedia fu ricevuta in Venezia, in Firenze, in Mantova e in altre città dell’Italia. Per ben condurre al suo termine la mia azione, mi è convenuto far morire in scena uno dei due gemelli, ma la di lui morte (che difficilmente si tollera in commedia), non reca all’uditore tristezza alcuna. Lo diverte per la sciocchezza ridicola dello sventurato. L’istoria racconta di sposalizi promessi, di ingannevoli situazioni, di persone travisate, di imbrogli ma… …la Commedia è Poesia da rappresentarsi, ed esige dei bravi comici per animare le parole con garbo e maestria… A.D. 1750 - Carlo Goldoni
   
     

Venerdì 11 marzo 2016
LA LOCOMOTIVA
di R. Cuppone
IL SATIRO TEATRO

  la locomotiva roberto cuppone  

 

Nel mezzo della campagna veneta, appena fuori di una stazione spersa nella nebbia, lungo i binari della più lunga e commovente processione della storia italiana, quella per il Milite Ignoto: che cos’hanno in comune una Donna in lutto, un militante Anarchico in fuga, un Cappellano militare cui la guerra ha sconvolto fede e certezze, un Cieco di guerra  un po’ poeta?
Ieri come oggi, più è duro il passato, più è necessario guardare avanti; e far ripartire la locomotiva.
Forti e coinvolgenti emozioni.

 
     

Venerdì 1 aprile 2016
ROBE DE MATI
di AA.VV.
I GIOVANI di TS

  spettacolo robe de mati
 

Il tran tran di un appartamento di studenti universitari, ciascuno con le proprie manie ma tutti rigorosamente “fuori corso” da anni, verrà sconvolto dall’arrivo della zia di una di loro, proveniente da un paesino dell’Istria.
Peccato che lei sia convinta che la nipote sia brillantemente laureata in psichiatria nonché direttrice di una clinica psichiatrica… ciò che ne segue metterà a nudo tutti i “matezi” dei personaggi e farà sbellicare il pubblico dalle risate!
Perché a Trieste… “se no i xe mati no li volemo”!

     
 
Info: 347/1524429 - info@omonero.it - cinemacristallo.od@libero.it
 

COMUNICATI STAMPA DEGLI SPETTACOLI AL TEATRO CRISTALLO DI ODERZO

 
 
 
 
[ Alberghi a Treviso ] - [ Hotel in provincia di Treviso ] - [ Bed and Breakfast a Treviso ] - [ Agriturismi in provincia di Treviso ]
[ b&b Treviso ] - [ Enoteche a Treviso ] - [ Ristoranti di Treviso ] - [ Mostra Bellotto a Conegliano ] - [ Spettacoli al Teatro Cristallo di Oderzo ]
[ Primavera del Prosecco ] - [ Treviso Marathon 2014 ] - [ Teatro in villa 2013 ] - [ Spettacoli 2014 al Teatro Cristallo a Oderzo ]
[ Opera in Piazza a Oderzo ] - [ Stagione teatrale 2015 spettacoli Teatro Cristallo di Oderzo ]