assaporando cison
distanziatorea HOME distanziatores DOVE DORMIRE A TREVISO distanziatored RISTORANTI distanziatoref NEWSLETTER distanziatoreg PIANTA DELLA CITTÀ distanziatoreh IMMAGINI DI TREVISO distanziatorej E . V. distanziatorek english version distanziatorel
 
COME ARRIVARE
distanziatored
MUSEI DI TREVISO
distanziatoref
EDIFICI STORICI
distanziatoreg
MURA E PORTE
distanziatoreh
STORIA DI TREVISO
distanziatorej
CHIESE
distanziatorej
UNIVERSITÀ
distanziatorek
EVENTI A TREVISO
distanziatorel
HOTELS, ALBERGHI
distanziatoreq
ENOTECHE
distanziatorew
 
 
 
 

distanziatoree  

MOSTRA PRESEPI DAL MONDO A TREVISO

Dal 3 dicembre 2016 al 29 gennaio 2017
 
Dal 3 dicembre 2016 al 29 gennaio 2017 è allestita la mostra “Presepi dal Mondo” a Treviso presso il Museo Diocesano.
L’esposizione è frutto di un’ampia raccolta di rappresentazioni della natività provenienti non solo da numerosi paesi europei di tradizione tedesca, ma non solo ed anche alcuni paesi dell’estremo oriente.
distanziatoreds mostra presepi museo diocesano treviso
 
La mostra sui presepi a Treviso è stata organizzata dalla Pro Loco Tarvisium che l’ha resa possibile grazie alla vasta raccolta fornita dal socio Leali Renato; l’esposizione è stata integrata dal contributo di giovani studenti che hanno ordinato i presepi provenienti dalle diverse parti del mondo coadiuvati dalla presidente Lucia Benedetti.
 
Dal confronto tra i mini presepi esposti al Museo Diocesano di Treviso è interessante osservare alcune caratteristiche comuni come la scena di ambientazione, ma anche le differenze che si notano in base al paese nel quale le scene della natività sono state realizzate: cambiano i materiali e gli stili.
 
pro loco tarvisium
 
Nel testo, a seconda dell’area geografica, la tradizione di rappresentare la natività si è sviluppata in modo differente assumendo delle vere e proprie peculiarità tra i presepi provenienti da varie parti del mondo; così esistono i presepi provenzali, i presepi catalani, i presepi nei paesi di lingua tedesca, i presepi nei paesi dell'est europeo.   visite guidate mostra presepi treviso
 
Nei paesi di lingua tedesca in cui la tradizione del presepe è molto sentita, la leggenda infatti vuole che, nel Duomo di Colonia in Germania, si trovino le spoglie dei Re Magi, trasportate lì nel 1164 da Milano dall'imperatore Federico Barbarossa.
 
Numerosi sono anche i presepi dei paesi dell'America Latina che possono essere definiti "presepi folkloristici" per il fatto che viene dato risalto al sole splendente e all'azzurro dei cieli, in quanto in questi Paesi il Natale ricade in piena estate. Altra nota caratteristica di quelle aree geografiche, sono i tratti del volto e gli abiti tipici delle genti che vi abitano.
   
La locandina che rappresenta la Mostra riporta un singolare ed elegante presepe Giapponese. mostra delle rappresentazioni della natività treviso
   
Vi sono inoltre rappresentate, oltre naturalmente all'Italia, la Francia, la Spagna, la Russia, la Palestina, Israele, l'Austria, ...
La mostra è ricca di didascalie che descrivono l'origine del presepe e la tradizione suddivisa per aree geografiche.
 
   
La collocazione della mostra nelle sale del Museo Diocesano, trova un ambiente appropriato, una bella atmosfera e un interessante scenario dove si potranno ammirare molte altre d'arte appartenenti alla collezione permanente del Museo stesso; insomma una duplice occasione di conoscere il patrimonio artistico della città.  
     
     

STORIA DEL PRESEPE

   
A partire dal IV secolo, la Natività diviene uno dei temi dominanti dell'arte religiosa. In quelle opere, dove si fa evidente l'influsso orientale, l'ambiente descritto è la grotta, che in quei tempi si utilizzava per il ricovero degli animali.   raccolta di mini presepi in mostra a treviso
   
Dal secolo XIV la Natività è affidata all'estro figurativo degli artisti più famosi che si cimentano in affreschi, pitture, sculture, ceramiche, argenti, avori e vetrate che impreziosiscono le chiese e le dimore della nobiltà o di facoltosi committenti dell'intera Europa. Valgano per tutti i nomi di Giotto, Filippo Lippi, Piero della Francesca, il Perugino, Dürer, Rembrandt, Correggio, Rubens e tanti altri.  
   
Anche la Mostra ha voluto impreziosire la raccolta esponendo, in mezzo a molte espressioni di arte popolare, un presepe di grande valore artistico: la "Fuga in Egitto" di Arturo Martini che comunque rientra nel tema natalizio. Fa parte della collezione dell'Arch Fontana, e' realizzata in bronzo e sintetizza la capacita' plastica dell'artista. Il grande genio trevigiano ha realizzato anche altre opere con questo soggetto: un altro presepe la si puo' ammirare al Museo Civico Bailo.  
 
 

INFORMAZIONI SULLA MOSTRA DI PRESEPI A TREVISO PRESSO IL MUSEO DIOCESANO

Per informazioni e prenotazioni delle visite guidate sulla mostra Presepi dal Mondo a Treviso presso il Museo Diocesano in Via Canoniche, 9:
 
- Tel. e fax: 0422 56470 - Cell. 342 6138992
 
- e-mail: eventi@guideveneto.it
 
- sito internet: www.guideveneto.it
 

La mostra sui presepi a Treviso sarà aperta al pubblico:

- tutti i giorni: dalle 14.30 alle 17.30
- sabato e domenica: dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30.

 
 
 
 
Trevisoinfo declina ogni responsabilità su eventuali errori o mancati aggiornamenti inerenti date, orari
e giorni di apertura degli eventi segnalati. Si consiglia di contattare direttamente gli organizzatori degli eventi.