galleria arte moderna museo bailo treviso
distanziatorea HOME distanziatores DOVE DORMIRE A TREVISO distanziatored RISTORANTI distanziatoref NEWSLETTER distanziatoreg PIANTA DELLA CITTÀ distanziatoreh IMMAGINI DI TREVISO distanziatorej E . V. distanziatorek english version distanziatorel
 
COME ARRIVARE
mdistanziatore
MUSEI DI TREVISO
ndistanziatore
EDIFICI STORICI
bdistanziatore
MURA E PORTE
vdistanziatore
STORIA DI TREVISO
cdistanziatore
CHIESE
xdistanziatore
UNIVERSITÀ
zdistanziatore
EVENTI A TREVISO
ldistanziatore

kdistanziatore  

GALLERIA DI ARTE MODERNA DEL MUSEO CIVICO BAILO

 
Nella Galleria d’Arte Moderna sono esposte opere di artisti veneti che trovano la loro collocazione temporale tra il 1800 ed il 1900.
 
In particolare possiamo ammirare numerose produzioni artistiche tra le quali quelle di Arturo Martini (decine le sue sculture e pitture tra cui la Venere dei porti ), di Guglielmo Ciardi, di Giovanni Apollonio (interessante il Gruppo dei soldati di cavalleria ), di Gino Rossi, di Nino Springolo, di Juti Ravenna e di Sante Cancian.
 
Sempre all’interno del Museo Bailo è visitabile la raccolta Salce costituita da numerose migliaia di manifesti pubblicitari che ripercorrono il secolo scorso fino agli anni sessanta quando Nando Salce autore dell’imponente collezione morì.

 
Attualmente il Museo è chiuso a causa di una serie di interventi finalizzati al consolidamento strutturale in alcuni punti delle fondazioni.
Parte del materiale espositivo presente nella Galleria di Arte Moderna e della Pinacoteca è esposto presso il Museo di Santa Caterina.
 
 
Dal 30 novembre 2012 al 27 gennaio 2013 presso il Museo di Santa Caterina a Treviso sarÓ aperta al pubblico la mostra La Collezione Salce: Un'ereditÓ che batte il tempo in occasione del 50░ anniversario della morte del collezionista Nando Salce.
 
 
 

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE AL MUSEO BAILO DI TREVISO

Il Museo Bailo di Treviso è attualmente chiuso per lavori di manutenzione dal 2003.

A giugno 2010 il Comune di Treviso ha indetto i lavori di ristrutturazione del Museo Bailo; i lavori di restauro del Museo Bailo di Treviso riguarderanno l'allestimento della varie sale espositive, la ristrutturazione del chiostro interno, la realizzazione degli impianti ed ovviamente le opere edili che riguarderanno anche il primo piano, che tornerà ad essere il luogo dove riportare la mostra dei Manifesti Salce, come accadeva fino a qualche anno fa.
Probabile anche la costruzione di nuovi ambienti.
Il costo di tali interventi dovrebbe essere sostenuto anche da fondi della Comunità Europea. Speriamo di vedere presto il Museo restaurato!

 
A dicembre 2011 è stato licenziato il progetto esecutivo di recupero del nuovo Museo Civico Bailo che in una prima fase conterrà anche alcune opere esposte nella mostra Risorgimento a Treviso. Opere e testimonianze dalle collezioni civiche al Museo di Santa Caterina a Treviso.