museo santa caterina a treviso
distanziatorea HOME distanziatores DOVE DORMIRE A TREVISO distanziatored RISTORANTI distanziatoref NEWSLETTER distanziatoreg PIANTA DELLA CITTÀ distanziatoreh IMMAGINI DI TREVISO distanziatorej E . V. distanziatorek english version distanziatorel
 
COME ARRIVARE
distanziatores
MUSEI DI TREVISO
distanziatored
EDIFICI STORICI
distanziatoref
MURA E PORTE
distanziatoreg
STORIA DI TREVISO
distanziatoreh
CHIESE
distanziatorej
UNIVERSITÀ
distanziatorek
EVENTI A TREVISO
distanziatorel
PESCHERIA
distanziatoreq
HOTELS, ALBERGHI
distanziatorew
ENOTECHE
distanziatoree
NUMERI UTILI
distanziatorer
distanziatoret
PARCHEGGI
distanziatorey
distanziatoreu
distanziatorei
IMMAGINI
distanziatorei
idistanziatore
odistanziatore
SEGNALA SITO
pdistanziatore
zdistanziatore
xdistanziatore
CONTATTI
cdistanziatore
vdistanziatore
edistanziatore
DISCLAIMER
rdistanziatore
sdistanziatore
 
 

ndistanziatore  

MUSEI D'ESTATE 2012 TREVISO

     

Musei d'Estate 2012 a Treviso, la rassegna di concerti di musica classica a Treviso, è stata presentata presso la Sala "Arazzi" di Ca' Sugana, alla presenza dell’Assessore alle politiche per la cultura Stefano Pimpolari.
La rassegna di concerti Musei d’estate 2012, ospitata come di consueto nel chiostro del Museo di Santa Caterina, è ormai divenuta punto di riferimento nel cartellone delle manifestazioni che accompagnano l’estate trevigiana.

 

Promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Treviso e realizzata da Asolo Musica Veneto Musica assieme alla direzione dei Musei Civici Trevigiani, in collaborazione con Compiano Iniziative Culturali, Bellussi Valdobbiadene, Unicredit Banca e Pro-Gest, e col sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Veneto e della Provincia di Treviso - Reteventi, la rassegna si svolgerà dal 21 giugno al 23 agosto.

 2012 treviso
 
Il programma di Musei d'Estate 2012 a Treviso, che spazia dalla musica antica a quella delle avanguardie storiche e contemporanee, prevede 10 appuntamenti in tutto che, come di consueto, si terranno sempre di giovedì con inizio alle ore 21.00.
Il ciclo di Musei d'Estate 2012 a Treviso si apre giovedì 21 giugno con il concerto del Quartetto degli Affetti formato da Sergio La Vaccara e Andrea Marmolejo Ortiz ai violini, Giordano Pegoraro al violoncello, Adriano Dallapè al clavicembalo.
 
 

PROGRAMMA DI MUSEI D'ESTATE 2012 A TREVISO

L’originale programma di Musei d'Estate 2012 a Treviso prevede l’esecuzione di musiche tratte dal repertorio del ‘600 e ‘700 di compositori italiani quali Maurizio Cazzati, Antonio Valente, Andrea Falconieri, Girolamo Frescobaldi, Arcangelo Corelli e Antonio Vivaldi. Il quartetto suona su strumenti originali nel rispetto della prassi esecutiva dell’epoca.

 

Giovedì 28 giugno l ’appuntamento con Musei d'Estate 2012 a Treviso vedrà esibirsi la giovanissima e talentuosa violinista Laura Bortolotto, vincitrice a soli 15 anni del Concorso Nazionale di Violino di Vittorio Veneto, e il pianista Matteo Andri, anch’egli pluripremiato a vari concorsi nazionali e internazionali.
Il duo sarà impegnato nell’interpretazione di alcune tra le più belle pagine scritte per questo organico, la Sonata n. 1 in re maggiore op. 12 di Beethoven e la Sonata in sol maggiore di Ravel, oltre alla celebre Tzigane dello stesso Ravel e al suggestivo Fratres del compositore estone Arvo Pärt.

 
Giovedì 5 luglio sarà la volta di un duo di pianisti fuoriclasse, formato da Massimo Somenzi e Gianluca Sfriso che, a quattro mani, si cimenteranno su musiche di Hermann Goetz, Edvard Grieg e Antonín Dvořák.
 
Giovedì 12 luglio, si terrà il concerto intitolato “Harp & Harp” in cui si potranno ascoltare due strumenti poco frequentati e raramente accostati nella storia della musica: l’armonica cromatica e l’arpa elettroacustica, suonate rispettivamente da Max De Aloe e da Marcella Carboni.
Questi due strumenti, così lontani per forma e tradizione, trovano un punto d’intesa nell’affascinante progetto musicale messo a punto dal duo che si racconta attraverso le melodie di autori di ieri e di oggi, da Lennon/McCartney, a Jobim, Purcell, Piazzolla.
 

Giovedì 19 luglio il compositore, pianista e arrangiatore Alessandro Lucchetti, con Gianni Alberti ai saxofoni e al clarinetto e a Daniele Scaravelli al basso elettrico, saranno protagonisti dell’appuntamento fissato per e intitolato “Crossing Over”.
Un viaggio nello spazio-tempo musicale. Lucchetti da anni è impegnato nella ricerca sulla fusione dei generi e delle culture musicali (jazz, rock, musica orientale, afro-americana etc.).
Sue composizioni sono eseguite in varie importanti manifestazioni, festival e sedi concertistiche italiane e straniere. Il programma del concerto prevede musiche dello stesso Lucchetti, di Purcell, Bach, Scarlatti, Gounod e Prokofiev.

 
Giovedì 26 luglio è l’ultimo appuntamento del mese col programma di Musei d'Estate 2012 a Treviso e vedrà esibirsi il pianista trevigiano Roberto Durante, membro dell’Ensemble l’arsenale.
Il concerto si aprirà con un doveroso omaggio al compositore americano John Cage nel centenario della nascita (1912-2012), e proseguirà con l’esecuzione di composizioni di Bartók, Beethoven, Gunnarson.
 
 

PROGRAMMA MUSEI D'ESTATE 2012 AD AGOSTO

In agosto si terranno 4 concerti:
 
Giovedì 2 agosto si potrà ascoltare una rarità: un recital per contrabbasso di cui sarà interprete Roberto Bartoli.
Intitolato “Il suonatore Jones”, il concerto previsto nel programma di Musei d'Estate 2012 a Treviso vuole essere un omaggio a Fabrizio De André, uno dei massimi poeti libertari del nostro tempo, di cui Bartoli ha arrangiato per il suo strumento alcune delle più celebri canzoni.
 
Giovedì 9 agosto sarà la volta di un altro duo strumentale inconsueto, formato dall’arpista Eleonora Volpato e del marimbista Nicolò Vaiente. Il concerto di Musei d'Estate 2012 a Treviso, che porta il titolo di “Passo a due”, ha lo scopo di far conoscere al pubblico questi due strumenti antichissimi attraverso un programma che ne svela le possibilità timbriche ed espressive.
Il repertorio del duo prevede musiche di Bach, Pachelbel Salzedo, Rodrigo, O’ Carolan, Gustafon, Hamilton-Green.
 
Giovedì 16 agosto la musica antica torna ad essere protagonista con i flauti traversi di Stefano Bet, interprete del concerto “Dal sonar con ogni sorte di flauti”, dedicato alla vocalità e alle forme di danza nella musica strumentale europea del secondo millennio, da Telemann a Rameau, a Bach, a Mozart.
 
Giovedì 23 agosto chiude il programma di Musei d'Etate 2012 a Treviso ad Agosto , il concerto dell’ensemble “Il suono degli archi” formato da Elisa Savino, soprano, Piero Toso, storico violino dei Solisti Veneti, Davide Toso, viola, Pierpaolo Toso, violoncello, Matteo Liuzzi contrabbasso e Mirko Schipilliti al pianoforte.
L’ensemble interpreterà alcune celebri composizioni di Schubert e Schumann
 
 

INFORMAZIONI SU MUSEI D'ESTATE 2012 A TREVISO

Biglietti: € 6,00 (€ 1,00 minori di 14 anni e Soci di Asolo Musica)
L’ingresso al chiostro sarà consentito dalle 20.30, fino ad esaurimento dei posti.

Per informazioni:
MUSEI CIVICI DI TREVISO: 0422-658442 / 0422-544864
ASOLO MUSICA VENETO MUSICA: 0423-950150 www.asolomusica.com.